Fotografo Matrimonio Indiano | Jasheen & Neil Toscana | 30 Agosto 2013

Fotografo Matrimonio Indiano | Jasheen & Neil Toscana

Fotografo Matrimonio Indiano | Jasheen & Neil Toscana

Data:30 Agosto 2013
Luogo: Il Borro Relais
Organizzazione del Matrimonio: Rosanna Lyman per Distinctive Italy Weddings
Fotografi: Mauro Pozzer & Roberto Panciatici

Fotografo Matrimonio Indiano 

Jasheen e Neil sono una coppia di San Francisco di origini indiane.
Hanno voluto riproporre l’atmosfera, i colori e le tradizioni del matrimonio Indù nel loro matrimonio ad Arezzo, in Toscana, nella splendida location de Il Borro Relais.

Tutti i riti principali della tradizione indù sono stati rispettati:
Jasheen ha iniziato la giornata con il Mehndi:
la cerimonia in cui le mani e i piedi e i piedi della sposa vengono dipinti con l’hennè.
Neil invece, dopo la benedizione della madre, è arrivato al luogo della cerimonia a cavallo, come prescrive il Baarat.

All’interno del Borro, in un area riservata, è stato allestito il Mandapa, un grande gazebo decorato con ghirlande di fiori, e al centro di esso è stato acceso il fuoco sacro.

La cerimonia ha quindi avuto inizio con l’arrivo di Jasheen, coperta da un telo di seta; arrivata sotto il Mandapa, Neil l’aspettava per metterle addosso una ghirlanda di fiori. La funzione è poi continuata con il rito Agni Parinaya, in cui gli sposi fanno tre volte il giro del fuoco sacro recitando inni vedici per la prosperità, la fortuna e la fedeltà della coppia.

E’ arrivata poi la parte principale della cerimonia, ovvero il Saptapadi: gli sposi hanno compiuto insieme sette passi intorno al fuoco sacro e ad ogni passo hanno recitato invocazioni e promesse per la loro futura vita coniugale. Al termine gli sposi sono diventati ufficialmente marito e moglie. A questa bellissima cerimonia sono seguite poi le danze rituali, e una bellissima festa.

E’ stato veramente bello avvicinarci ad una cultura così distante dalla nostra, e poterne documentare i riti nel giorno del matrimonio

Un ringraziamento principale va però a Rosanna Lyman, che ha portato i colori e le atmosfere indù dagli Stati Uniti e dall’India fino in Italia!