Matrimonio Alternativo Venezia | Quentin & George | 8 Ottobre 2016

Matrimonio Alternativo Venezia | Quentin & George

Matrimonio Alternativo Venezia | Quentin & George

Data: 8 Ottobre 2016
Location: Hotel Cipriani, Cip’s Club Porticciolo, Palazzo degli Stucchi Cà Farsetti, Venezia
Wedding Planner: Venice Wedding Planner, Giovanna Wurmbrand Stuppach
Fotografo: Mauro Pozzer

Matrimonio Alternativo Venezia

Quentin e George sono una coppia Inglese.

Hanno deciso di celebrare il loro matrimonio nella romantica Venezia.
Lei è un artista a tutti gli effetti: si occupa di illustrazioni, fotografia, regia, e fa la modella.
Collabora con aziende importanti come Louis Vuitton, Sisley, Adidas, Kenzo e molti altri, ottenendo anche pubblicazioni nella rivista piu’ conosciuta al mondo: Vogue.

E’ stato un matrimonio alternativo sin da quando siamo arrivati all’ Hotel Cipriani a Venezia.
La sposa ha deciso la mattina stessa di non farsi fotografare durante la preparazione.

Preferiva documentare l’evento in maniera reportagistica, e cosi abbiamo fatto:

Abbiamo deciso di andare sbirciare gli allestimenti da lei personalmente preparati.
Aveva costruito un pannello con attorno una cornice dorata, dove erano scritte le disposizioni degli ospiti.
Poi ognuno di loro aveva anche una maschera veneziana dipinta di bianco, con scritto il nome sopra .

Molto elegante!

La cerimonia venne celebrata nella sala Ca Farsetti, presso Palazzo degli Stucchi.
C’erano tantissimi invitati provenienti da tutto il mondo e anche Celebrità come Demi Moore!

Quentin indossava aveva un vestito semplicissimo bianco di seta che ricordava una sottoveste pregiata… le stava d’incanto!
Aveva poi un buquet di piccoli fiori bianchi e lunghe foglie verdi.
Una donna temeraria! ad Ottobre ha sfoggiato una scarpa aperta e vestito con spalline sottili, complimenti!
George invece, altrettanto elegante con un completo blu e un sorriso smagliante.

Il rito civile è stato breve ma fu caratterizzato da forti emozioni sia da parte degli sposi che da entrambe le madri.
Per tutto il tempo i due sposi non si staccavano gli occhi di dosso, si vedeva l’amore nell’aria!
L’unico che dopo le lacrime ha fatto ridere tutti con le sue espressioni buffe, è stato il piccolo Grey, figlio di Quentin e George, che applaudiva e rideva con tutti.

Dopo la cerimonia e il lancio del riso all’uscita degli sposi, ci siamo avviati  per fare un giro in gondola e scattare alcune foto ai due neosposi.
Inizialmente lei non sembrava molto d’accordo, probabilmente per l’aria e per il vestito di seta che non l’avrebbe coperta molto.
Poi arrivò George, che come un vero galantuomo le offrì la sua giacca.

Partiti verso gli scorci piu belli di Venezia, abbiamo trascorso un oretta in laguna, nell’attesa dell’aperitivo al Cip’s Club Porticciolo.

Arrivati all’Aperitivo, gli sposi sono stati accolti con entusiasmo dagli ospiti.
La festa era già cominciata, grazie alla band che animava durante l’aperitivo.
C’era finger-food con prodotti tipici veneziani e prosecco a non finire!

All’imbrunire ci siamo spostati all’interno, dove la sala era stata preparata a DOC per la cena:

Le tavole erano ricoperte da tovaglie bianche, eleganti calici trasparenti e come decorazione, solamente dei ramoscelli d’ulivo.
Niente fiori o Fiocchi.
Il tema era molto semplice ed elegante.

Durante la cena sono state lette delle lettere con degli aneddoti divertenti e commuoventi, soprattutto in quella scritta da George per la sua sposa.
Successivamente gli ospiti si sono spostati nella sala a fianco.

Lì hanno ballato tutta la notte scatenandosi con la Band che accompagnava la serata con canzoni tipiche del Sud Italia.
La sala era arricchita da dolci e presentava un tema Sud-Italiano, con alberelli di limoni, gelati serviti al momento e dei gustosi cake-pop al bellini.

Non c’è stato il taglio della torta, gli sposi e gli ospiti erano intenti a divertirsi… perchè fermarli?!
Una millefoglie ai lamponi può essere mangiata anche piu’ tardi per recuperare le energie!

Tanti auguri agli sposi!

Grazie per avermi fatto divertire al vostro Matrimonio Alternativo Venezia!